Vuoi essere Nobile Grano o infima paglia?

Sai come avvenne la crisi finanziaria del ’29?

Molti pensano che la causa sia stato il famigerato “venerdì nero” in cui vennero persi molti miliardi in Borsa, anche se in realtà i crolli sono avvenuti di giovedì 24 ottobre e martedì 29. Ma anche se conoscessero il giorno esatto del crollo azionario, sbaglierebbero ad attribuirgli la piena responsabilità della grande Recessione che si avviò poco dopo.

In realtà ormai la maggior parte degli economisti sono concordi nel pensare che la grande crisi economica che devastò tutto il mondo negli anni ’30 ha ben altre cause.

Quella crisi economica che spaventò i popoli e fece sì che alcuni di loro dettero pieni poteri a persone che la Storia ha mostrato come dittatori: Hitler in Germania, Mussolini in Italia, Franco in Spagna.

Sai quale è la principale causa della crisi economica? Le Banche, spaventate da quello che stava accadendo, non riuscendo a capire cosa aspettarsi, prese dalla paura, decisero di stare a guardare e smisero di prestare denaro alle imprese, riducendo drasticamente la quantità di moneta circolante.

Le imprese, senza liquidità entrarono in crisi e iniziarono a cadere come mosche.

Nella primavera del 2020 si è ricreata una fase economica che può portare a quella stessa crisi.

Occorre che ognuno faccia la propria parte! Sai cosa devi fare? Una cosa semplice, mettere da parte la paura e PAGARE I FORNITORI!

Hai letto bene, sì: devi pagare i fornitori! Solo così non innescherai un meccanismo mortale per l’economia italiana.

In questi giorni sto leggendo post incredibili dove imprenditori chiedono consigli su come non pagare l’affitto o nei quali dichiarano apertamente di non aver pagato nessuna delle scadenze di fine marzo. Se anche solo la metà di noi facesse così l’economia andrebbe al collasso!

Mi risulta che esistano catene intere di negozi che abbiano fermato il pagamento degli affitti per marzo ed aprile.

Dietro ogni impresa ci sono persone e famiglie, le quali a loro volta hanno fornitori da pagare (tipo fare la spesa al supermercato).

Questo periodo prima o poi finirà. Nessuno sa dire quando, ma finirà come sempre. Le nostre abitudini verranno stravolte, ma alcuni basi delle relazioni umane rimarranno invariate perché fanno parte della nostra natura.

Sto parlando del rapporto di FIDUCIA che deve intercorrere tra imprenditori, persone e aziende. Perché le persone si ricorderanno di chi non li ha pagati mettendoli in difficoltà.

Se ti manca liquidità, contatta il tuo fornitore e concorda con lui un piano, negozia, tratta, ma non limitarti a rimandare indietro una RiBa o annullare un bonifico. Perché quando tutto questo sarà finito, la maggior parte delle persone prenderà un bel foglio di carta, traccerà una riga verticale nel mezzo e da una parte inizierà a scrivere la lista di tutti quelli che gli hanno causato dolore. E si ricorderanno di ognuno di loro.

Come Consulente Aziendale, più che un accorato appello non posso fare. Io pago tutti in base agli accordi presi. Adesso tocca a te fare la tua parte.

Quindi fai l’Imprenditore (quello con la I maiuscola), analizza la liquidità e chiama tutti i tuoi fornitori, negoziando i pagamenti. Non lasciarli a secco. Non cedere alla paura.

Questa è l’ora in cui avviene la “Trebbiatura del grano imprenditoriale”. È il momento in cui si separa il Chicco del Grano dalla paglia. E tu vuoi essere Nobile Grano o infima paglia?

Se ti interessa collaborare con me ed accrescere il tuo fatturato o migliorare in efficienza il modo con cui lo raggiungi vai alla pagina contatti del Blog e lascia TUTTI i tuoi dati. Sarai richiamato nel più breve tempo possibile.

Un forte abbraccio (virtuale)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.